AQUILA MONTEVARCHI: Butini, Marzi, Piccioli, Pasquini, Bernini (Arostini), Sciarradi, Montefusco (Ugolini), Fabbri A., Picchioni (Bigazzi), Faleppi (Martini), Bertozzi (Mussi). A disp.: Sacchetti, Davini, Sulejmani, Matteini. All.: Montefusco-Baldini

RETI: 31′ Marrone, 45′ Bertozzi, 55′ Bernini, 74′ Bertozzi, 90′ Ugolini

COMMENTO – Vittoria in rimonta per l’Aquila Montevarchi  che vince 4-1 contro il Calcetto Insieme e continua la serie positivia iniziata con la prima di coppa ad inizio ottobre. 
Iniziano forte le rossoblu che, nonostante il campo allentato e reso scivolo dal temporale mattutino, creano occasioni su occasioni, un palo e una traversa stoppano le attaccanti aquilotte. Il colpo grosso potrebbe arrivare dopo venti minuti grazie ad un rigore concesso per fallo su Fabbri, dal dischetto però Bernini colpisce il palo. Prendono coraggio così le ragazze del Calcetto Insieme che a loro volta guadagnano un rigore e realizzano la rete del vantaggio con un tiro forte alla destra di Butini. Il Montevarchi cerca di risollevarsi e riportare la gara in carreggiata,  prima si divora un gol con Faleppi a porta vuota, poi riescono a giungere al pareggio con Bertozzi brava a controllare un lancio di Piccioli ed a scartare il portiere, depositando la palla in rete. Si va al riposo sull’1-1.
Nella ripresa il Calcetto Insieme viene surclassato dalla voglia di far risultato delle ragazze di Montefusco e Baldini, e nei primi minuti della ripresa le azioni da goal si succedono di minuto in minuto, ben quattro saranno infatti i legni colpiti consecutivamente dalle rossoblu.
Dopo una serie di occasioni è Bernini a trovare la via del gol, sfruttando una respinta del portiere ospite e con un tiro secco alla destra di questo trova la rete del 2-1. Il monologo montevarchino non a fine, occasioni su occasioni ma, solo a metà frazione arriva il 3-1 ed a siglarlo è ancora  una volta Bertozzi. Nel finale gloria anche per capitan Ugolini, oggi inserita a gara in corso, che con una punizione nell’angolino basso infila il numero uno ospite e chiude definitivamente il match sul 4-1.

Prova di carattere e di forza dell’Aquila nonostante l’inatteso svantaggio, il gruppo, al completo, adesso è atteso dalla settimana che porterà al derby di domenica prossima con la Sangiovannese.