Nel campo di Mercatale le prime della classe danno vita ad un match avvincente, con alto tasso tecnico e con una buonissima intensità. A passare in vantaggio dopo dieci minuti è la squadra locale al termine di una splendida azione con Bencivenni Stufi che serve Polini premiato per la sovrapposizione, l’esterno mette in mezzo una palla tesa, il velo di Pugliese favorisce la potente e angolata realizzazione di Parigi.
Dopo qualche altra occasione creata dai locali, é il Santa Firmina ad andare a segno, brava a sfruttare una disattenzione della retroguardia rossoblu.
Si va al riposo con il punteggio di 1-1.
Il Montevarchi nella ripresa è più in palla e dopo un’alta pressione ecco che arriva di nuovo il vantaggio.
Su un corner all’apparenza innocuo, Pampaloni effettua una sponda di testa che favorisce il tapin ravvicinato di Mini, bravo ad insaccare di testa all’angolino basso.
Il Santa Firmina è perciò costretto a scoprirsi e, a dieci dalla fine, arriva la terza rete aquilotta.
Bencivenni Stufi riceve palla e imbecca in profondità Pugliese sul filo del fuorigioco, il portiere cerca di conquistare il pallone ma l’attaccante rosso più é più rapido ad avventarsi sul pallone e, dopo aver superato il portiere, insacca per il definitivo 3-1.
Montevarchi che reagisce dopo la sconfitta esterna e conferma il primato, oltre che l’imbattibilita casalinga.