MMAZZOLA VALDARBIA: Bianciardi, Ciacci, Agostino, Masini, Fontani, Behari, Neri, Bazzotti, Profeti, Alberti, Ventrone. A disp.: Caro, Castelli, Bianciardi, Bertoncini, Centri, Morina, Muzzi. All.: Tozzi 

AQUILA MONTEVARCHI: Pesucci, Pepi, Scala, Mussi (Lebrun), Giusti (Paternostro), Grandi, Broetto, Badii (Panzieri), Fibbi, Tacchini, Nyamsi (Menga). A disp.: Antonielli, Acquisti. All.: Daniele Visani

RETI: 51′ Badii, 59′ Badii

COMMENTO – Il primo temoi finisce a reti bianche nonostante una netta predominanza anche sul piano del possesso palla e delle occasioni da parte degli aquilotti che non finalizzano quanto creato. Nel secondo tempo il copione non cambia con l’Aquila a fare la partita ma, con più incisività. Al 16′ Badii segna il goal del vantaggio sfruttando un passaggio in area di Nyamsi e trafiggendo di destro il portiere senese. Passano pochi giri di lancetta ed arriva il raddoppio ancora con Badii che batte Bianciardi con un colpo di testa su una punizione calciata da Mussi. Nel finale di partita solo accademia per i valdarnesi che non rischiano mai niente.