Oggi ultimo allenamento del Montevarchi ed al termine un rinfresco tra ragazzi, staff e dirigenti a chiusura della ottima annata, poi il rompete le righe.

In un clima sereno è stato ufficializzato che si divideranno le strade dell’Aquila Montevarchi e dell’allenatore Atos Rigucci.

Con il Mister abbiamo condiviso quattro anni bellissimi pieni di successi ( due Promozioni ed una Supercoppa di Eccellenza) e soddisfazioni, anche nel Campionato di serie D appena concluso sono stati ampiamente raggiunti e superati gli obbiettivi fissati.
La Società riconosce ad Atos il grande lavoro svolto, la sua professionalità e anche il rapporto umano e di amicizia costruito in questi anni e ciò permette di tracciare un bilancio molto positivo e ringraziarlo per quanto fatto.
Non è quindi una frase fatta augurare a Rigucci le migliori fortune, con la certezza che, quando ci incontreremo di nuovo sui campi di calcio ci stringeremo la mano con sportività, stima e con tanto affetto.

Il saluto di Mister Rigucci:

“Ciao a tutti non ho ne polemiche da fare ne sassolini da levarmi … anzi ci tenevo a ringraziare i miei giocatori la società i tifosi e gli ultras della curva per questi 4 anni per me strepitosi pieni di soddisfazioni in una società così importante ! Con in mente uno dei ricordi più belli come la vittoria per 0-2 nel derby con un pubblico da brividi !!! Grazie di tutto e forza monte !”