AQUILA MONTEVARCHI: Tegli, Paolini (Oscari), Franci (Dini), Campus, Pampaloni, Meazzini, Mosti (Llugaxihija), Giorgi (Zamboni), Fofi, Bencivenni Stufi, Parigi (Papini). A disp.: Gualandi, Innocenti, Senesi. All.: Andrea Coppi

MONTICELLI:  Di Lorenzo, Mariotti, Capriotti, Folchi, Manca, Lombardi, Cantalamessa, Zenobi, Giantommasi, Giorno, Bruni. A disp.: Zucchetti, Manca, Rago, Mazzola, Capriotti, Carignola, Marini. All.: Buonopane

RETI: 1′ Bencivenni Stufi, 22′ Parigi, 58′ Paolini, 61′ Bencivenni Stufi, 87′ Manca, 88′ Capriotti, 93′ Llughaxija

COMMENTO – Con largo anticipo la Juniores Nazionale dell’Aquila Montevarchi vince il proprio girone ed accede direttamente alle prossime finali nazionali. L’avversario di turno, il Monticelli, è spazzato via in poco meno di sessanta minuti, al primo apre Bencivenni Stufi su crossi di Fofi dalla destra, poi Parigi, intorno alla mezz’ora chiude da fuori area con il suo solito sinistro, niente da fare per il portiere. Ad inizio ripresa i rossoblu spingono, prima colpiscono una traversa con Fofi, già vicino al goal in più riprese nel primo tempo, poi calano il tris con Paolini, abile a raccogliere un assist di Bencivenni Stufi e il poker con lo stesso trequartista montevarchino, doppietta per lui oggi. Nel finale accorcia nel giro di due minuti il Monticelli, prima con un’azione rocambolesca nell’area difesa da Tegli e poi dalla lunga distanza con un tiro all’angolino destro. Prima del fischio finale il pokerissimo è firmato dal neoentrato Llugaxhija. Grande campionato degli aquilotti, capaci di vincere il girone G con una serenità e tranquillità propria delle grandi squadre.