Aquila Montevarchi – Navacchio Zambra  1-0

AQUILA MONTEVARCHI: Banella, Sergio, Gregori, Poggesi, Cappelli, Parenti, Nardi, Marmorini, Hibraj, Menga, Fini. A disp.: Merucci, Poggi, Pugliese. All.: Fabio Landi

NAVACCHIO ZAMBRA: Cioni, Cantoni, Casella, Cecchi, Diciotti, Filizzola, Gallotti, Garofalo, Ghimenti, Grava, Saraci. A disp.: Di Guglielmo, Pergolesi, Pepi, Puccetti Federico, Puccetti Nicola, Tripolino. All.: Roberto Bertelli

RETE: 32′ st Hibraj

COMMENTO – L’Aquila Montevarchi e i suoi Giovanissimi B 2004 sono in finale del “Torneo delle Province 2018”. Seppur in formazione un po’ rimaneggiata è riuscita a far sua una gara spigolosa, ma combattuta dall’inizio alla fine. Al 6′ conclusione di Saraci e palla sull’esterno della rete. Risponde Poggi (14′) con il sinistro, tiro a lato. Due minuti dopo mischia in area del Montevarchi e c’è un salvataggio sulla linea a portiere battuto. Al 20′ conclusione potente di Menga che viene respinta da Cioni, poi irrompe Hibraj che mette dentro ma l’arbitro annulla per posizione di fuorigioco.

Nella ripresa bello schema su punizione del Navacchio Zambra, con cross dalla destra e Cecchi che stacca tutto solo in mezzo all’area, ma il suo colpo di testa è impreciso con la palla che sorvola la traversa. Risponde il Montevarchi con un calcio di punizione di Hibraj, la sfera che scavalca la barriera e costringe Cioni alla respinta in tuffo. Al 20 colpo di testa di Fini e palla sopra la traversa.

Lo stesso numero 11 valdarnese è protagonista poi (28′) di una grande azione personale, poi un difensore lo costringe ad allargarsi, lui lo supera, si accentra e rimette in mezzo per Menga che però colpisce male e l’azione sfuma. Si rivede il Navacchio Zambra al 30′ con una conclusione secca di Saraci che però non inquadra la porta. Si va dall’altra parte ed ecco il gol che decide la parita: Hibraj è svelto a girarsi in area e a mettere in rete con un dosato tocco di sinistra. Gli ultimi minuti vedono il disperato assalto del Navacchio Zambra, ma il risultato non cambia più. 

Domenica finale contro il Giovani Fucecchio.