L’Aquila Montevarchi conquista il terzo gradino del podio al Città di Arezzo. Dopo essersi qualificata brillantemente alle fasi finali nella prima giornata del torneo, i rossoblu hanno battuto nei quarti di finale il Santa Firmina per 1-0 grazie alla rete di Nardi nel primo tempo. 

In semifinale gli aquilotti di Santomarco hanno incontrato il Falterona, partita apertissima fino alla fine, sbloccata solo da un calcio di punizione del numero dieci gialloblu. Niente è valso il forcing finale del Montevarchi che non è riuscito per poco a trovare il pareggio tutto sommato meritato per quanto visto nei due tempi regolamentari.

Finale 3°-4° posto contro i padroni di casa dell’Olmoponte. Partita ricca di capovolgimenti di fronte, passano in vantaggio i locali nel primo tempo, Borsi sul finire di secondo tempo pareggia con un gran tiro sotto la traversa. Quando la partita sembra scivolare verso i rigori arriva l’improvviso vantaggio aretino ma, neanche il tempo di guardare il cronometro che il Montevarchi perviene di nuovo al pareggio grazie ad un colpo di testa preciso di Borsi su angolo battuto perfettamente da Romanelli. 2-2 e ai calci di rigore Carano para due penalty ai locali consegnando la vittoria ai rossoblu.

Premiato come miglior attaccante il montevarchino Unoareokpa Collins.