Scuola Calcio Elite

ETA’ – DURATA – QUOTA
INDICAZIONI DIDATTICHE
NORME DI COMPORTAMENTO
DOCUMENTAZIONE ISCRIZIONI

 

L’attività calcistica giovanile è regolata sulla base dei principi dalla Carta dei diritti dei ragazzi allo Sport ( Ginevra 1992 – Commissione Tempo Libero O.N.U. ) in appresso indicata, al fine di assicurare a tutti i bambini e le bambine:

  • IL DIRITTO DI DIVERTIRSI E GIOCARE;
  • IL DIRITTO DI FARE SPORT;
  • IL DIRITTO DI BENEFICIARE DI UN AMBIENTE SANO;
  • IL DIRITTO DI ESSERE CIRCONDATI ED ALLENATI DA PERSONE COMPETENTI;
  • IL DIRITTO DI SEGUIRE ALLENAMENTI ADEGUATI AI LORO RITMI;
  • IL DIRITTO DI MISURARSI CON I GIOVANI CHE ABBIANO LE LORO STESSE
  • POSSIBILITA’ DI SUCCESSO;
  • IL DIRITTO A PARTECIPARE A COMPETIZIONI ADEGUATE ALLA LORO ETA’;
  • IL DIRITTO DI PRATICARE SPORT IN ASSOLUTA SICUREZZA;
  • IL DIRITTO DI AVERE I GIUSTI TEMPI DI RIPOSO;
  • IL DIRITTO DI NON ESSERE UN “ CAMPIONE”

mascotte

ATTIVITÀ DI BASE  – L’attività delle categorie di Base ha carattere eminentemente promozionale, ludico e didattico ed è organizzata su base strettamente locale. 

Partecipano all’attività le seguenti categorie di calciatori: – Piccoli Amici – Primi Calci – Pulcini – Esordienti

L’attività è suddivisa in due fasi: quella autunnale e quella primaverile (all’inizio della fase primaverile è possibile iscrivere nuove squadre)

ESORDIENTI 2 ANNO (2004)
ESORDIENTI 1 ANNO (2005)
PULCINI 2 ANNO (2006)
PULCINI 1 ANNO (2007)
PRIMI CALCI (2008-2009)
PICCOLI AMICI (2010-2011)