AQUILA MONTEVARCHI: Angori, Sgaravizzi (Gobbini), Rullo (Crecca), Borgnoli, Paoloantoni, Maccari, Colonna (Fabbrini), Sacchetti (Destro), Tognalini, Cioncolini (Fani), Di Mare (Cusano). A disp.: Dominici. All.: Mauro Ferrucci

FLORIA 2000: Mataloni, Masserini, Bianchi, Fantoni, Prunecchi, Pruneti, Giannini, Capalbo, Cavicchi, Fantechi, Spissu. A disp.: Fabiani, Gordini, Bianchi, Manetti, Fiduccia, Fabbri, Tacconi. All.: Vallini 

RETI: 12′ Fantoni, 34′ Cioncolini, 46′ Cavicchi, 61′ Cavicchi, 79′ Masserini

COMMENTO – Brutta sconfitta casalinga per l’Aquila Montevarchi che cede per 4-1 alla Floria 2000. Dopo una dozzina di minuti dall’inizio della contesa i fiorentini vanno in vantaggio con Fantoni che sfrutta gli sviluppi di un fallo laterale. Di Mare prova a svegliare l’Aquila ma, il suo tiro viene stoppato dal numero uno ospite, poco dopo Cioncolini calcia sopra la traversa, si farà perdonare però intorno al trentesimo guadagnandosi una punizione dal limite e calciandola perfettamente a rete per il pareggio. Nel secondo tempo però la gara cambia e il Montevarchi cede il passo, Cavicchi segna due volte in contropiede e Masserini realizza un calcio di rigore sul finire chiudendo la gara definitivamente. Ci sarà bisogno di cambiare passo per evitare una classifica deficitaria.