Nonostante i primi venti minuti facessero sperare in un altro risultato, il Tau ha approfittato delle indecisioni Montevarchine e ha punito gli aquilotti per due volte nei primi quaranta minuti.
Al ventiduesimo minuto sugli sviluppi di una punizione dal limite ribatte Gualandi, il più veloce ad arrivare sulla palla però è un giocatore del Tau che deve solo appoggiare in porta.
La reazione del Montevarchi è tutta in un bel tiro dal limite dell’area di Rossi Tommaso che si schianta sul palo e poi attraversa tutta la linea di porta uscendo dalla parte opposta.
Nel secondo minuto di recupero il Tau raddoppia con la fotocopia del primo gol, stessa punizione, stessa respinta e solito appoggio in porta.
Il secondo tempo si apre con una indecisione fra il portiere e i difensori di casa, la palla la prende un giocatore del Tau che la passa al centro area per un compagno che tutto solo appoggia in rete.
Il quarto gol arriva sugli sviluppi di un angolo battuto basso, la palla viene lisciata sul corto e arriva ancora un giocatore del Tau che da due metri appoggia in porta.
Giornata storta per gli aquilotti che dovranno ricaricare le batterie per andare a fare un risultato positivo in casa della Lastrigiana prima in classifica