AQUILA MONTEVARCHI: Buccero, Roghi, Innocenti, Lopes, Segoni, Senesi, Dini, Kondaj, Di Mella, Borghesi, Rossi. A disp.: Pacciani, Salvi, Llugaxhija, Ermini, Zamboni, Vannini, Tognalini. All.: Gregorio Pagliucoli

MALISETI TOBBIANESE: Inguaggiato, Brestolini, Gabrielli, Breschi, Mariotti, De Bonis, Chiti, Cecchi, Corso, Leporatti, Vianello. A disp.: Gori, Barontini, Querci, Fontana, Tartaglia, Capitano, Cirri. All.: Barni 

RETI: 11′ Leporatti, 17′ Segoni, 37′ Dini, 43′ Segoni, 58′ Borghesi, 61′ Capitano, 64′ Tartaglia, 77′ Leporatti.

COMMENTO – Parte forte il Montevarchi che già nei primi 10 minuti di gara riesce a creare tre occasioni da gol. Proprio nel miglior momento delle Aquile, il Maliseti trova il vantaggio
su calcio di rigore con Leporatti, rigore causato da un’indecisione di Bucciero, che nell’occasione viene ammonito.
Gli Aquilotti rialzano subito la testa e trovano il pareggio al 17’ con un colpo di testa di Segoni su calcio d’angolo battuto da Rossi. I ragazzi di mister Pagliucoli continuano ad attaccare e trovano anche il meritato vantaggio con un gran tiro da fuori area di Dini. Le squadre vanno a riposo sul punteggio di 2-1 per le Aquile.
Nella ripresa parte subito forte il Montevarchi,  al 3’ trova già il gol del 3-1 con
un colpo di testa di Segoni, doppietta per lui, sugli sviluppi di un calcio di punizione laterale battuto da un ottimo Rossi.
Al 18’ la squadra di casa trova il poker con una splendida conclusione dal limite dell’area di rigore di Borghesi che, dopo aver driblato tre avversari, segna. Gran gol e 4-1 per la squadra di casa.
Un minuto dopo arriva l’episodio che rimette una gara ormai chiusa in discussione.
Bucciero stende un avversario in area, conseguente rigore e doppia ammonizione per il portiere Aquilotto.
Entra Pacciani per Rossi, il portiere neoentrato riesce a parare il rigore di Corso per la tranquillità rossoblu.
Al 21’ però la squadra ospite trova il gol del 4-2 con Capitano, abile a girarsi dentro l’area di rigore e battere Pacciani.
Il Maliseti ci crede e al 24’ minuto si porta sul 4-3 con un tiro da fuori area di Tartaglia che trova impreparato Pacciani.
Il Montevarchi prova a rialzare la testa ma, da un lancio lungo della difesa avversaria, Leporatti trova la retroguardia aquilotta indecisa e batte in uscita Pacciani per il gol in un’incredibile rimonta.
Forcing finale del Maliseti, che nei 4’ minuti di recupero sfiora in un paio di occasioni il gol del vantaggio con Vianello. Sarebbe stata una punizione eccessiva per i ragazzi di Pagliucoli.
Il Montevarchi meritava la vittoria ma, l’espulsione di Bucciero ha condizionato il finale di gara degli aquilotti.