FLORIA 2000: Pagani, Silli, Romani, Landini, Aragoni, Manetti, Polo, Chini, Neri, Cioppi, Saponetto. A disp.: Pagliano, Piccinini , Fratini, Sorso, Farulli, Pasquariello, Colucci. All.: Giugni

AQUILA MONTEVARCHI: Buccero, Innocenti, Gori, Lopes, Kondaj, Senesi, Dini, Vannini, Rossi, Borghesi, Zamboni. A disp.: Pacciani, Roghi, Llugaxhija, Gambinelli, Salvi, Coppi, Cioncolini. All.: Gregorio Pagliucoli 

RETI: 11′ Polo, 60′ Kondaj, 79′ Kondaj

COMMENTO – Giornata importante per entrambe le squadre, far punti è fondamentale per recuperare posizioni in classifica. Parte meglio la Floria 2000 ed all’11 del primo tempo recupera una bella palla a centrocampo con Romani che serve Polo, defilato sulla sinistra, il quale trova un pallonetto che supera Bucciero. La rete dello svantaggio sveglia il Montevarchi ed in sequenza ci provano prima Dini poi Rossi e Borghesi, senza però trovare la via del pareggio.
Seconda frazione di gioco che inizia con i ragazzi di Pagliucoli più intraprendenti con un pressing alto guadagnano alcuni corner calciati però senza esito positivo. Poco dopo Borghesi supera come birilli gli avversari ma, calcia sull’esterno della rete, la Floria con Neri e Saponetto va vicina al raddoppio prima di una nuova azione veloce dell’attaccante montevarchino.
Al 60 la svolta per l’Aquila che guadagna un calcio di rigore calciato poi perfettamente da Konda 1-1.
Le azioni si susseguono da una parte e dall’altra ma, quasi allo scadere il Montevarchi riesce a guadagnarsi un altro penalty, realizzato magistralmente ancora da Kondaj. Gli otto minuti di recupero finali non cambiano il risultato e i rossoblu possono festeggiare una vittoria fondamentale.