Partita equilibrata quella giocata al campo di Mercatale, le squadre giocano bene, ma il Belmonte non crea a differenza del Montevarchi che dopo vari tentativi sblocca il risultato a cinque minuti dalla fine del primo tempo con una gran punizione sul palo del portiere di Parigi.
Il Montevarchi si dimostra squadra compatta e non concede nulla e dopo dieci minuti dall’inizio del secondo tempo arriva il raddoppio.
La palla sta uscendo lateralmente e Pugliese la salva, sta per andare sul fondo e sulla protezione del difensore ancora l’attaccante rossoblu sradica il pallone, punta l’area e scarica dietro per Bencivenni che realizza con freddezza e precisione sul primo palo.
Dopo dieci minuti, Amatucci imbecca bene Pugliese sul filo del fuorigioco, entra in area e, dopo aver tenuto botta alla pressione del difensore, colpisce la traversa interna, per Bencivenni è un gioco da ragazzi realizzare la doppietta personale.
A quindici minuti dalla fine rigore per i locali, causato da un fallo di mano, 
Pugliese va sul dischetto e realizza con precisione, nonostante il portiere abbia intuito l’angolo.
Montevarchi che si fa vedere anche sul finale con qualche tentativo di Papini e Paterniti, senza trovare però la quinta realizzazione.
Gli aquilotti di mister Pagliucoli sfruttano il pareggio tra le contendenti Affrico e Lastrigiana per volare a +7 dal secondo posto.