Partita noiosa quella giocata allo stadio di Levane per via dell atteggiamento totalmente difensivista della squadra locale, le occasioni nel primo tempo sono poche per colpa di un giro palla troppo lento e la partita si sblocca a metà frazione con Fibbi che grazie ad una volee su una punizione di Mussi poi altre tre occasioni con Semboloni, Badii e Nyamsi ma, senza impensierire il portiere avversario.

Secondo tempo diverso grazie all ingresso di Giusti e Paternostro che su entrambe le fasce danno maggior vivacità. Il raddoppio è sempre marcato Fibbi su cross di Nyamsi. Le azioni si susseguono e sull’ennesimo cross di Giusti irrompe Paternostro per il 3 a 0 aquilotto. Uno scatenato Giusti a tempo scaduto fa partire un destro al volo potente che il portiere non trattiene, Paternostro abile a firmare la doppietta personale. Miister Landi soddisfatto ha dato spazio a tutti i giocatori convocati.