LASTRIGIANA: Gregori, Salvagnini, Benvenuti, Pierattini, Mugnaini, Vanzi, Filipponi, Caparrini, Tognazzi, Ferrillo, Angioli. A Disp.: Mannini, Paparini, Marcacci, Inturri, Vitali, Di Gioia. All.: Roberto Fanfani.

AQUILA MONTEVARCHI: Pesucci, Giusti, Broetto (Bartolini), Panzieri (Lebrun), Pepi, Grandi, Nyamsi (Paternostro), Mussi, Fibbi, Tacchini, Mugnai. A Disp.: Antonielli, Acquisti, Di Fratta. All.: Daniele Visani.

RETI: 12’ Mugnai, 36’ Mussi, 53’ Mugnai

COMMENTO – Montevarchi che torna in trasferta e sfida la Lastrigiana in cerca di punti per la salvezza. Bastano pochi minuti ed il Montevarchi comincia a produrre gioco, manovrando l’azione partendo dai suoi centrocampisti Mussi e Tacchini. Sugli sviluppi di un’azione impostata da Fibbi che la sfera giunge sui piedi di Mugnai che dopo essersi incuneato in area, conclude di poco sul fondo. Poco dopo la Lastrigiana cerca di sfruttare una punizione che mette qualche apprensione a Pesucci. La sua traiettoria a girare è insidiosa ma, finisce sopra la traversa. Il muro rossoblu stoppa ogni avanzata locale sventando ogni pericolo per la porta di Pesucci. Al 12’ Mugnai è lesto a sradicare il pallone dai piedi di un difensore e puntare la porta superando poi agevolmente il portiere grazie a una precisa conclusione. Angioli dopo aver recuperato palla ed aver percorso qualche metro in profondità, scocca un insidioso rasoterra dalla distanza sul quale un attento Pesucci è bravo a distendersi in tuffo sulla propria destra e a deviare la traiettoria del pallone concedendo alla Lastrigiana solo un calcio d’angolo. Intorno alla mezz’ora Mussi s’incarica di calciare un calcio di punizione dal limite, tiro forte e preciso che anche grazie ad una deviazione si infila in rete per il 2-0 aquilotto. Nel secondo tempo il Montevarchi prova a chiudere la gara ma, in più occasioni la retroguardia ospite stoppa gli attaccanti rossoblu. Al 53’ Giusti mette verso il centro dell’area un bel traversone deviato in rete da poche passi dalla linea di porta da Mugnai. 3-0 Aquila Montevarchi. Potrebbe esserci spazio anche per il quarto goal ma, le conclusioni montevarchine finiscono sul fondo a lato della porta di Gregori. Montevarchi che rimane saldo nel podio del campionato.

Foto by Fabio Vanzi