AQUILA MONTEVARCHI: Tegli, Giorgi, Rialti, Meazzini (Franci), Desideri (Mosti), Pampaloni, Gisti, Campus (Gargano), Pugliese, Caniggia (Bencivenni Stufi), Fofi (Parigi). A disp.: Buccero, Lopes, Oscari, Mini. All.: Andrea Coppi

RECANATESE: Sopranzetti Ludo., Manzotti A., Campione, Apis, Marchei, Ortolani, Maggi, Sopranzetti Luca, Grassi, Nocelli, Monterubbianesi. A disp.: Ghergo, Carnevalini, Ferreyra, Palazzo, Formiconi, Bora, Gasparroni, Silvestri, Mazzocchi. All.: Dottori

RETI: 23′ Caniggia, 69′ Parigi  

COMMENTO – Partita giocata con un pò di leggerezza dal Montevarchi che nonostante tutto porta a casa tre punti e la terza vittoria consecutiva su altrettante gare disputate. I ragazzi rossoblu giocano con il freno a mano tirato e vincono grazie alla loro netta superiorità tecnica. La squadra ospite tiene la partita in bilico fino alla metà del secondo tempo mostrando anche una discreta organizzazione, senza però creare grossi grattacapi all’estremo difensore Tegli. Se si esclude un tiro bloccato con sicurezza dal portiere montevarchino, la Recanatese non produce altre occasioni degne di nota. Dalla sua, il Montevarchi può vantare la porta inviolata in queste prime tre partite e la freddezza sotto porta di tanti suo giocatori che anche oggi anno risolto la partita.