AQUILA MONTEVARCHI: Angori, Crecca, Rullo, Borgnoli, Sacchetti, Di Mare, Donati, Colonna, Destro, Tognalini, Cusano. A disp.: Dominici, Fabbrini, Sgaravizzi, Ferri, Fani, Rossi, Mussi. All.: Mauro Ferrucci

MARGINE COPERTA: Giuffrida, Graziano, Iacomini, Bonini, Giometti, Pievani, Londino, Frateschi, Bertelloni, Agostini, Ballani. A disp.: Romani, Coli , Paoli, Peralta, D’Attoma, Ferrari, Puccinelli. All.: Bartolini 

RETI: 9′ Bertelloni, 73′ Ballani

COMMENTO – L’Aquila è attesa da uno scontro diretto per la salvezza contro il Margine Coperta che nonostante la classifica si è rinforzato nel mercato invernale. Dopo poco dall’inizio del match i rossoblu sono costretti ad inseguire. Bertelloni in contropiede segna dopo una serie di slalom in area di rigore. Cusano tenta il pareggio su gli sviluppi di un calcio di punizione, ma la mischia non risolve. Azioni importanti arrivano anche sui piedi di Ballani e Londini per gli ospiti, Destro per i rossoblu. Niente di fatto per tutti. La partita si avvia al riposo sull’1-0 ospite. Ripresa con il Montevarchi in avanti alla ricerca di un pareggio fondamentale, ma Destro viene rimpallato al quinto minuto e l’azione sfuma. Ci prova anche Colonna ma il tiro finisce fuori, senza impensierire Giuffrida. Le speranze rossoblu si esauriscono al 33′ quando Ballani batte Angori direttamente da calcio piazzato. Aquila anche sfortunata quando il colpo di testa di Tognalini colpisce in pieno il palo. Ci sarà bisogno di un cambio di rotta rapido.