AFFRICO: Luconi, Bazzechi, Valgimigli, Robiglio, Barzini, Kortz, Bregu, Camarlinghi, Zekthi, Bencini, Corvi. A disp.: Innocenti, Pecorai, Zufanelli, Giovannoni. All.: Brunetti

AQUILA MONTEVARCHI: Dominici, Maccari, Paoloantoni, Ferri, Borgnoli, Crecca, Colonna (Rullo), Donati, Destro (Tognalini), Fabbrini, Di Mare (Cusano). A disp.: Angori, Sgaravizzi, Rossi, Sacchetti. All.: Gregorio Pagliucoli

RETI: 35′ Fabbrini, 80′ Corvi

COMMENTO – Montevarchi in salute nelle ultime uscite e determinato a far punti per continuare a risalire la classifica per la conquista della salvezza. Nei primi minuti rossoblu aggressivi, Maccari e Colonna ci provano in tre occasioni, ma non trovano la via della rete. Le folate dei ragazzi di Pagliucoli svegliano i locali che prima impegnano severamente Dominici su un calcio di punizione, poi colpiscono il montante con Valmigli. Di Mare avrebbe l’occasione per il vantaggio ma spara su Luconi in uscita, goal rimandato però perchè poco dopo il Montevarchi beneficia di un calcio di rigore. Fabbrini realizza non lasciando scampo a Luconi. Dominici salva la baracca in almeno due occasioni fra fine frazione ed inizio ripresa, tenendo in vantaggio i suoi. L’Affrico spinge alla ricerca del pareggio, i rossoblu cercano di tamponare al meglio le azioni dei fiorentini. Donati è il più pericolo dei suoi nel secondo tempo ma i suoi tentativi di raddoppio sono vani. Quando il risultato sembra in sacco, arriva il pareggio dell’Affrico con Corvi che sfrutta un’incertezza difensiva e insacca l’1-1 finale.