AQUILA MONTEVARCHI: Antonielli, Bartolini (Scala), Broetto, Panzieri, Pepi (Lebrun), Grandi, Nyamsi, Mussi, Fibbi (Aquisti), Tacchini, Mugnai. A disp.: Pesucci, Mannucci, Di Giuseppe, Menga. All.: Daniele Visani

MARGINE COPERTA: Bechelli, Zanchi, Vignozzi, Marchetti, Benedetti, Martinelli, Mancino, Bianchi, Stringari, Faraglia, Latini. A disp.: Olivi, Consani, Giannelli, Martinelli, Martini, Zanda. All.: Francesconi

RETI: 68′ Mugnai, 71′ Latini

COMMENTO – Sfida al vertice fra la terza e quarta forza del campionato, il Montevarchi parte forte e, dopo dieci minuti di studio fra le due squadre, si affaccia vicino alla porta di Bechelli, prima Nyamsi crossa per Mugnai che tira a lato di poco, poi Pepi mette al centro per Fibbi che fa da torre per Mugnai, tiro al volo e grande parata del portiere bianconero. Mugnai ci prova anche sul finire di frazione dopo una serie di dribbling ma, il goal non arriva. Il Margine poco incisivo si vede solo su un errore della retroguardia rossoblu non sfruttato al meglio. Nel secondo tempo copione simile con l’Aquila che ha il comando del match ma, riesce a sbloccare il risultato solo a due minuti dalla fine ancora con Mugnai che in contropiede fredda Bechelli in uscita. Quando i tre punti sembrano nel sacco arriva la beffa per gli aquilotti. Latini pareggia con un pallonetto che batte Antonielli dopo un’azione confusa vicino alla porta montevarchina. Classifica invariata con le posizioni che rimangono uguali a quelle di inizio partita.