S.M. CATTOLICA VIRTUS: Dainelli, Durante, Del Lungo, Vestrini, Gentili, Dallai, Carfora, D’Oria, Rossi Lottini, Giunta, Iacovitti. A disp.: Tarchiani, Testa, Martini, Frascadore, Fusser, Bartolozzi. Falaschi. All.: Billi

AQUILA MONTEVARCHI: Antonielli, Broetto, Bartolini (Giusti), Panzieri, Grandi, Pepi, Nyamsi, Mussi, Mugnai, Tacchini, Fibbi (Paternostro). A disp.: Acquisti, Menga. All.: Daniele Visani 

RETI: 16’ Dallai, 25’ Nyamsi

COMMENTO – Sfida di alta classica per i ragazzi di Visani contrapposti ad un’ostica Cattolica. Il Montevarchi parte fortissimo e già dopo un solo minuto va vicina al vantaggio con Nyamsi che dopo aver salato due avversari crossa per  Mussi che però non trova la sfera al limite dell’area. I locali rispondono con Vestrini che prova col destro a sorprendere Antonielli, la palla termina sopra la traversa. 
Continui ribaltamenti di fronte contraddistinguono i primi minuti di gara, ma nel momento di equilibrio la Cattolica trova il vantaggio al 16’ quando una punizione di Gentili viene spizzata in area da Rossi Lottini, Dallai raccoglie l’assist, controlla e conclude, Antonielli tocca, ma non può evitare il vantaggio. Al 25’arriva l’immediata risposta dell’Aquila, verticalizzazione veloce per Nyamsi, che dopo aver bruciato la difesa avversaria si presenta davanti al portiere locale piazzando la sfera imparabile nell’angolo destro. 
La ripresa vede una Cattolica più brillante nei primi minuti, al 42’ Bartolozzi ruba palla ad un difensore e punta la porta, ma la sua conclusione viene deviata in angolo da Antonielli. Nella seconda parte sono i ragazzi di Visani ad avere più gamba per provare il colpaccio. Al 58’ Panzieri viene stoppato da Martini. Al 65’ Mugnai non inquadra lo specchio. Pareggio giusto e combattutto.