AQUILA MONTEVARCHI: Pesucci, Giusti (Bartolini), Broetto, Panzieri, Pepi, Grandi, Nyamsi (Paternostro), Mussi, Mugnai (Scala), Tacchini, Fibbi. A disp.: Antonielli, Acquisti, Mannucci, Menga. All.. Daniele Visani 

MALISETI TOBBIANESE: Malucchi, Pagli, Gaggioli, Amerini, Alam Juhaer, Dedja, Sirna, Ghianni, Tarallo, Robi, Caca. A disp.: Guidotti, Cambi, Maccelli, Zandomenego, Lucchesi, Senese. All. Sozzi 

RETI: 8′ Fibbi, 12′ Mussi

COMMENTO – Il Montevarchi si conferma terza forza solitaria in graduatoria alle spalle del duo Sestese-Tau e lo fa chiudendo il match contro i pratesi del Maliseti in appena dodici minuti di gioco. All’ottavo del primo tempo sblocca la gara Fibbi con un colpo di testa sull’uscita disperata del portiere gialloblu. Il raddoppio arriva poco dopo con Mussi che con un altro colpo di testa su cross dalla destra di Giusti batte per la seconda volta Malucchi. Nella prima frazione ci prova anche Tacchini, ma il suo tiro finisce alto di poco, nella ripresa buona amministrazione dei rossoblu e un’altra grande occasione con Giusti che si vede negare il goal dal numero uno ospite.