VIS PESARO: Ciacci, Fabbri, Fredducci, Morani, Costantini, Vitali, De Lilla, Patrignani, Russo, Gaudenzi, Donati. A disp.: Paolucci, Angelini, Gorgolini, Benvenuti, Magnani, Covino, Righi, Bragagnolo. All.: D’Amore

AQUILA MONTEVARCHI: Tegli, Paolini (Franci), Migliorini, Campus, Meazzini, Pampaloni, Mosti, Giorgi, Fofi, Bencivenni (Konday), Parigi (Llughaxhija). All.: Andrea Coppi

RETI: 68′ Mosti Falconi, 72′ Mosti Falconi, 86′ (Vis Pesaro), 95′ (Vis Pesaro)

COMMENTO – Dopo la vittoria del campionato messa matematicamente al sicuro, il Montevarchi stecca in quel di Pesaro. Un pareggio rocambolesco e subito all’ultimo respiro. I ragazzi di Coppi hanno il demerito di non aver chiuso la partita quando potevano e di aver forse colpevolmente preso alla leggera gli ultimi minuti. La doppietta di Mosti, entrambi i gol nel secondo tempo, aveva portato i rossoblu sul risultato di 2 a 0. Poi un gol con un bellissimo tiro da fuori e un colpo di testa su una punizione laterale hanno garantito alla Vis Pesaro di pareggiare.
Ora si riprenderá tra tre settimane e poi si dovrà onorare le restanti gare di campionato.