Le parole della dirigenza e di Essoussi, direttamente dall’hotel Valdarno sede del ritiro, dopo i primi giorni di allenamento:

Adnane Essoussi: “Cercheremo di far bene a livello di squadra e toglierci delle soddisfazione. Se arrivo a quota 50 gol con la maglia rossoblu (ndr ne mancano 19) sarò il più contento di tutti ma prima viene il gruppo. Avere Cesena e Modena per noi è meglio avere stadi belli e pubblico ci da una carica in più. Nuovi arrivati vanno forte, più forte di me (ndr ride). Con i nuovi abbiamo giocato contro diverse volte ora cercheremo di conoscerci meglio”

Giorgio Rosadini:”Sta procedendo bene come da nostri programmi. I ragazzi sono giovani e pieni di buona volontà. Da l punto di vista della rosa non manca niente. Abbiamo cercato di fare tutto senza tenendo conto della stagione passata. Abbiamo cercato di promuovere e dare continuità ai ragazzi che erano già qui. Il lavoro sul settore giovanile sta cominciando a dare i suoi frutti. Nella rosa della prima squadra circa 15 provengono dal nostro settore giovanile. Per giovedì, alla presentazione, siamo fiduciosi che il lavoro svolto dalla società sia ripagato dal sostegno dei tifosi e l’ entusiasmo necessario per supportare il gruppo ”

Angelo Livi: “Siamo onorati di esseri ospitati dalla famiglia Giuntini all’ hotel Valdarno. E’ un’ambiente che nobilità il ritiro. Speriamo che questi sei sette giorni favoriscano la formazione di un nucleo importante. Sono dispiaciuto che lo scorso anno non si sia potuta svolgere la presentazione ma quest’ anno abbiamo avuto il tempo e una data utile per incontrare i nostri tifosi e per parlare dei temi rossoblu. Spero di poter contare su un grosso sostegno di pubblico. Il girone che andremo ad affrontare si prospetta tecnicamente di alto livello. La categoria è alla portata del Montevarchi che, in maniera oculata, cerca di mantenere facendo il passo secondo la gamba. Avere Modena e Cesena ma anche Fiorenzuola, Forlì e San Giovanni nel girone è di stimolo e portiamo massimo rispetto e se è vero che a noi possono toccare queste squadre a loro tocca di affrontare il Montevarchi”

Gianna Giuntini: “Ringrazio il presidente per i complimenti e sono molto contenta di ospitare, per il terzo anno il gruppo di ragazzi. Direi che siamo una bella famiglia. In passato abbiamo ospitato squadre di serie B e serie C. Se Modena o Cesena vorranno essere nostri ospiti vedremo di poterli ospitare.”