Un weekend speciale per gli Esordienti A 2005 allenati da Santomarco e Poggesi che si sono confrontati con importanti realtà nazionali nella classica due giorni dell’Arretium Cup.

Il sabato girone di qualificazione un pò sfortunato per gli aquilotti, capaci di regalare grandi prestazioni in tutte e tre le gare disputate conquistando però solo due punti frutto di altrettanti pareggi. La prima gara contro i romani del Cinecittà ha visto imporsi i ragazzi laziali per 1-0. A niente è valso il forcing rossoblu fino allo scadere. Nella seconda gara pareggio beffardo contro l’Arezzo, abile a sfruttare l’unica occasione capitatagli. Nardi pareggia su calcio di rigore dopo varie occasioni sprecate dai montevarchini. Al pomeriggio il match clou contro il forte Torino, 0-0 il finale dopo trenta minuti giocati a viso aperto.

La domenica sfida valevole per i quarti di finale contro l’Inter, dopo un primo tempo giocato alla pari contro i milanesi, il Montevarchi subisce il goal apristrada allo scadere della prima frazione. Nella ripresa i nerazzurri arrotondano, finale 4-0, ma buona prova degli aquilotti.

Venerdì scorso Esordienti A di scena a Levane per la finale del torneo organizzato dalla società neroverde per la categoria 2005. Con una squadra per metà composta da aquilotti del 2006, il Montevarchi ha sfidato il Valdarno Fc per il primo posto. Finale 2-0 per i gialloblu maturato nella ripresa dopo due tempi in cui i rossoblu hanno provato ad arginare gli avversari tentando in qualche occasione il colpaccio. Buona comunque la prova generale.