Siamo giunti alla conclusione anche della stagione calcistica 2018/2019 e in casa rossoblu si può tracciare un nuovo bilancio finale per quanto riguarda il percorso del settore giovanile e scuola calcio dell’Aquila Montevarchi.

Da ricordare naturalmente l’arrivo al secondo posto nella classifica meritocratica Società Più alle spalle del Tau con il miglior piazzamento di sempre per gli aquilotti staccando società giovanili di prestigio come Cattolica, Sestese, Scandicci, Affrico e Sangiovannese.

Allo splendido percorso degli Juniores Nazionali, campioni del proprio girone (secondo anno consecutivo), fermatosi solo in semifinale contro una forte Aprilia, fanno notizia anche i cammini delle squadre giovanili in questa stagione.

Allievi Elite salvi con largo anticipo e campioni nel classico Torneo Gabriele D’Uva (3° titolo consecutivo per il Montevarchi), gli Allievi B, campioni nel girone provinciale di merito (campioni provinciali di Arezzo) e a un passo dalla finale del torneo Cerbai, conquistano il Torneo del Maggio Sangiovannese. I Giovanissimi Elite, dopo lo straordinario quinto posto finale in classifica e la partecipazione alla Coppa Toscana, si arrendono solo in semifinale al torneo Sgatti. Giovanissimi B, campioni provinciali di Arezzo, si sono arresi alle semifinali del Cerbai come gli Allievi b, conquistando però il Maggio Sangiovannese, il Preview Niccolini e il Levane Cup.

La Scuola Calcio montevarchina però non è stata da meno a livello di grandi risultati mandando tutte le maggiori categorie (Esordienti A, B e Pulcini 2° anno) alle rispettive finali regionali. Gli Esordienti A, oltre alla grande prestazione all’Arretium Cup 2019 con la premiazione per il miglior gioco espresso fra le squadre dilettanti, ha conquistato anche il torneo di Bibbiena, Figline Incisa Valdarno e Capolona. Ottimi risultati anche per gli Esordienti B, vittoriosi ai tornei di Reggello e Galciana, e Pulcini 2° anno impegnati in questo finale di stagione in tornei prestigiosi contro squadre di livello nazionale dove i nostri giovani aquilotti non hanno mai sfigurato facendo vedere il livello di crescita della nostra Scuola Calcio. Da non dimenticare anche il grande lavoro degli istruttori con i più piccoli, Pulcini 1° anno, Primi Calci e Piccoli Amici, impegnati fino a pochi giorni fa sui campi del Valdarno e non solo.

Una grande stagione con l’augurio che la prossima sia sempre migliore! Forza Aquilotti!