L’Aquila Montevarchi, come noto, continua a svolgere le proprie sedute di allenamento anche in questo momento complicato e secondo le modalità previste dal protocollo e senza alcuni ragazzi anche alle prese con il COVID in attesa di tornare a giocare partite ufficiali.
Parallelamente il settore giovanile e la scuola calcio, con la chiusura dei centri sportivi, stanno svolgendo, attraverso le modalità online, alcune sedute tecniche ed atletiche con i propri tecnici

Alcuni nostri ragazzi della categoria Allievi 2004 e 2005 però stanno prendendo parte agli allenamenti della prima squadra e della formazione juniores. Naturalmente le disposizioni presenti nel dpcm hanno consentito, in questo momento, tale attività solo ai ragazzi del territorio limitrofo alle sedi di allenamento, ma già alcuni nostri giovani atleti avevano partecipato alla preparazione estiva e ad alcune amichevoli precampionato.
Pinzauti Pietro, Senzamici Tommaso, Lorenzini Leonardo, Mazzeschi Francesco, Cappelli Tommaso, Poggesi Matteo e Failli Lapo (classe 2005) sono gli atleti che, insieme ai classe 2003 Tacchini Samuele e Nyamsi Giuseppe, i quali hanno fatto tutto il percorso giovanile in rossoblù, sono stati aggregati alla formazione di Roberto Malotti in questi mesi.

Lebrun Leon, Gori Simone, Bernardini Pietro, Martino Kevin, sempre classe 2004, invece sono stati inseriti nel gruppo degli Juniores Nazionali in questo periodo di avvicinamento della squadra allenata da Andrea Coppi alla ripresa del campionato di competenza.

Un percorso di formazione e progettualità che, oltre alla vittoria della classifica Giovani di Valore dell’ultima stagione, conferma l’attenzione della società aquilotta al proprio vivaio.