Dopo la sosta per le festività natalizie il campionato riparte, in questo 2020, dalla prima partita del girone di ritorno. Avversario il Ponsacco.

Il calendario regala ancora una partita in casa dove il Montevarchi, in queste ultime partite, ha saputo imporre il fattore campo e dove non perde dal 6 ottobre 2019, 0-1 contro l’Albalonga e ad ha costretto al pareggio sia Monterosi che Grosseto prime due della classe.

La squadra di Mister Malotti durante le vacanze ha lavorato duramente per affrontare la parte decisiva della stagione dove, sopratutto nelle prime gare di questo 2020, sarà chiamata ad invertire i pessimi risultati dell’avvio di stagione partendo proprio dalla gara contro il Ponsacco che alla prima di campionato impose agli Aquilotti un secco 3-0. Da quella prima giornata però sono cambiate molte cose e anzi i ruoli delle due formazioni sembrano essersi invertiti, l’Aquila infatti è in striscia positiva da 10 turni mentre il Ponsacco, dopo un’avvio di stagione promettente, sembra non essere più in grado di vincere, l’ultima vittoria risale infatti al 3 Novembre 2019 contro l’Albalonga.

I problemi che la squadra ha mostrato ultimamente e le difficoltà societarie che affliggono la formazione di Ponsacco non devono però trarre in inganno. La presenza in squadra di giocatori che hanno dimostrato di poter essere pericolosi in qualsiasi momento della partita, uno su tutti il centravanti Tehe (9 reti tra campionato e coppa), la voglia di reagire alle difficoltà e il non aver niente da perdere fanno dei rossoblù un’autentica mina vagante e sottovalutare l’avversario potrebbe dimostrarsi letale.

L’Aquila, dopo la sessione invernale di calciomercato si presenta con alcuni innesti che permetteranno a Malotti una maggior scelta grazie all’inserimento di giocatori in quota sopratutto nel reparto arretrato, dando magari più minutaggio a quei giocatori che hanno risentito maggiormente del gioco delle quote.

Lato infermeria invece i Rossoblù dovranno fare ancora a meno di Bruschi, rientrato da pochi giorni a correre sul campo, Mosti Falconi e Iroanya mentre da valutare Achy che potrebbe essere a disposizione per domenica. Probabile prima convocazione il neo acquisto Camarlinghi.

Vi aspettiamo numerosi al Brilli Peri per iniziare alla grande il 2020. Alè Alè Rossoblè

Arbitro: Sig. Nicolo’ Dorillo Sez. Torino

Assistenti: Sig.Francesco Macchi Sez Gallarate,  Sig. Andrea Manzini Sez. Voghera