Prima gara in trasferta per l’ Aquila che si sposterà nel fiorentino per affrontare il Grassina.
Rossoblù, reduci dal convincente inizio di campionato, affrontano un team voglioso di rivalsa dopo il passo falso in terra romana contro il Trastevere e senza lo spauracchio Baccini appiedato dal giudice sportivo.

Mister Malotti si affiderà molto probabilmente allo stesso modulo della partita vinta contro il Cannara, cercando di pressare gli uomini di Degli Innocenti fin da subito e sfruttando le ridotte dimensioni del si sintetico di Grassina.
I precedenti per i nostri colori negli ultimi anni non sono piacevoli, basta ricordare la squalifica subita da Sorbini che incise sul cammino del club impegnato nella risalita in categorie più consone al proprio blasone.

Novità per domenica, infine, la presenza di pubblico ammesso all’impianto nella misura del 25% della capienza dello stadio. Per i tifosi dell’Aquila sono stati riservati 30 tagliandi di cui nessuno per la tribuna coperta.

Arbitro: Fabrizio Ramondino, Sez. Palermo
Assistenti: Ettore Walter Isolabella e Dimitri Giorgio Ghio, Sez. Novi Ligure

Alè Alè Rossoblè