Dopo il turno Pasquale l’Aquila torna in campo, per la seconda partita consecutiva, contro la terza squadra in graduatoria, appaiata al Tiferno Lerchi, il Trestina. 

La partita è acquistabile sia singolarmente che con la promo pacchetti (compri tre vedi quattro, compri cinque vedi sette). 

Davanti Amatucci e compagni si troveranno davanti il grande ex Adnane Essoussi che già nella partita di andata siglò il gol del momentaneo 1-0 nella sfida poi terminata 2-1 in favore dei bianconeri Valtiberini. 

Vale la pena ricordare che Essoussi ha lasciato un ricordo indelebile nella memoria e nella storia che calcio nostrano. Con le sue 60 reti in 121 presenze, rappresenta il terzo marcatore di sempre nella storia del club dietro solamente a due leggende come Busoni e Lucchesini. 

Ovviamente la squadra di Bonura non è solamente il bomber magrebino, ma anche giocatori esperti come il capitano Khribech e il giovane attaccante esterno Sylla che hanno permesso al Trestina di recitare un ruolo inaspettato di assoluta protagonista del Girone E. 

In casa Rossoblè, dopo la roboante vittoria per 3 a 0 in casa dello Scandicci, Malotti non potrà contare sull’unica assenza, pesantissima, Giustarini (tornerà a disposizione ai primi di Maggio) mentre recupera Simone Biagi dopo l’ infortunio muscolare post Montespaccato. 

Certamente, se il Montevarchi vuole continuare a sognare, dovrà provare a portare a casa tre punti sia Sabato che nel turno infrasettimanale casalingo del 14/04 contro il Foligno per poi giocarsi le proprie chance Domenica 18 Aprile a Roma contro il Trastevere capolista. 

Alè Alè Rossoblè

Arbitro: Sig. Emanuele Bracaccini, Sez. Macerata

Assistenti: Sig. Mattia Piccinini, Sez. Ancona e Sig. Roberto Maroni, Sez. Fermo  

Aquilatrestina