Dopo una settimana finalmente “normale”, l’Aquila torna in Umbria questa volta per sfidare una delle sorprese del campionato, il Cannara, degli ex Moracci e Corrado.

Il Montevarchi è reduce dalla sconfitta per uno a zero a Città di Castello contro la neopromossa Tiferno Lerchi e vorrà quindi riscattarsi per proseguire nella sua cavalcata ai vertici della classifica. A differenza della partita contro il Tiferno, Mister Malotti potrà contare sui rientri di Tozzuolo, Jallow e Cela; il primo ha scontato la squalifica, mentre gli altri due saranno disponibili dopo gli infortuni causati dall’ultimo tour de force.

Il terreno dello “Spoletini” è notoriamente uno dei punti di forza dei rossoblù Umbri e il Monte lo sa bene visto che nelle ultime due trasferte è sempre uscita sconfitta. Nella stagione 2018/2019 il gol di Di Giuseppe, su infortunio dell’allora potrei aquilotto Tegli, decise la gara per una rete a zero. Nella scorsa stagione la partita terminò sul risultato di 5 a 3 con i nostri ragazzi mai in grado di recuperare il risultato.

Quest’anno la sfida sarà ancora più complicata dato lo stato di forma dei ragazzi di Mister Alessandria. La rodata coppia d’attacco Bazzoffia – Ubaldi e il delicato mancino di Moracci ai calci piazzati, in terreno dalle ridotte dimensioni saranno le armi da disinnescare se il Montevarchi vorrà uscire indenne da questa insidiosa trasferta.

Alè Alè Rossobè

Arbitro: Giuseppe Mucera, Sez.Palermo

Assistenti: Edoardo Salvatori, Sez.Tivoli e Fabrizio Almanza, Sez. Latina

Per vedere la partita o acquistare tutti i match del girone di ritorno clicca qui

tiferno1