Ennesimo turno infrasettimanale per l’ Aquila Montevarchi che domani, alle 14:30,presso lo stadio Turiddu di Civita Castellana (diretta streaming a partire dalle 14:00. Clicca qui per acquistare il match), affronterà i padroni di casa della Flaminia. 

La squadra di Malotti scenderà in campo per quarta partita in meno di 10 giorni e recupererà tutti gli effettivi compresi Biagi e Cela assenti per squalifica contro il Siena. 

Il trainer fiorentino si affiderà probabilmente al turnover per far rifiatare qualcuno dei ragazzi maggiormente impegnati in queste settimane e poter contare su tutti gli atleti sarà sicuramente importante in vista degli impegni delle prossime settimane che vedranno i rossoblu impegnati contro: Sangiovannese, il 7/02, il Follonica Gavorrano, il 10/02 e Tiferno Lerchi, il 14/02. 

Avversario di turno, come detto, il Flaminia; formazione che vanta la maggior presenza nel campionato di serie D, consecutivamente, dopo lo Scandicci. Si tratta quindi di una formazione esperta e composta da giocatori importanti come l’ ex Monterosi Sciamanna, l’ attaccante esterno Sirbu fino al centrale di difesa Fapperdue(ex Pianese, Foligno e Sambenedettese) e al Capitano Lazzarani regista di centrocampo. 

Insomma tanta qualità e esperienza per mister Punzi che, fino a questo momento, ha raccolto 17 punti frutto di 4 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte nelle 14 partite giocate.

Infine una curiosità. Il Vescovo della diocesi di Civita Castellana è il Montevarchino Romano Rossi, fratello dell’ex assessore Giovanni e domani, su invito della nostra Società, sarà presente allo stadio per salutare le squadre.

Alè Alè Rossoblù

Arbitro: Sig. Valerio Vogliacco, Sez. Bari

Assistenti: Sig. Simone Piombini della Sez. Città di Castello e Sig. Gian Marco Cardinali della Sez. di Perugia

Flaminia Aquila Montevarchi